venerdì 5 novembre 2010

Comunicato stampa

La Fuci di Brescia, in merito al presidio degli immigrati e ai fatti di sabato 30 ottobre 2010 e giorni seguenti, ritiene opportuno intervenire nel dibattito.

In una democrazia il rispetto delle regole è necessario e doveroso, pertanto non possiamo essere d'accordo sul modo in cui si è svolta la protesta di sabato. Tuttavia la capiamo, e condividiamo le ragioni di chi, sentendosi esasperato e defraudato, non vuole continuare ad essere costretto in una condizione di lavoro nero che lede la sua dignità.
Occorre ripristinare la giustizia, che si fonda sul rispetto della persona umana. Le istituzioni hanno il dovere di creare le condizioni affinché questo avvenga.
Auspichiamo che le forze politiche saranno responsabili e non alimenteranno lo scontro sociale, mettendosi piuttosto in ascolto dei problemi delle persone coinvolte e trovando una rapida soluzione.

1 commento:

  1. Excellent post I must say.. Simple but yet interesting and engaging.. Keep up the awesome work!

    clomid

    RispondiElimina